Home News Politica RISULTATI ELEZIONI POMEZIA 2011: BALLOTTAGGIO DE FUSCO – CELORI

RISULTATI ELEZIONI POMEZIA 2011: BALLOTTAGGIO DE FUSCO – CELORI

Ultimo Aggiornamento:

Martedi 17 – ore 09.25

Risultati Elezioni Amministrative Pomezia 2011 in tempo reale!

Sezioni Scrutinate: 49 su 49
De Fusco:  37,67% – Voti ottenuti 12.087
Celori: 20,55% – Voti ottenuti 6.595
Puggioni: 17.21% – Voti ottenuti 5.553
Alba Rosa: 9,25% – Voti ottenuti 2.970
Fucci: 7,41% – Voti ottenuti  2.378
Tirrito: 3,17% – Voti ottenuti 1017
Cefalo 2,72% – Voti ottenuti 873
Ciccolini: 1,91% – Voti ottenuti 612

DE FUSCO IN TESTA, SEGUE A DISTANZA CELORI

E’ finita. Con notevole ritardo rispetto al resto dei Comuni italiani, anche Pomezia ha completato lo spoglio di tutte le sezioni. I risultati sono rimasti pressoché uguali a quelli di metà scrutinio, con il Sindaco uscente in testa e Celori secondo. Ma vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Enrico De Fusco 37,57% che supera di gran lunga il 20,54% del suo immediato inseguitore, Luigi Celori. Al terzo posto troviamo Giorgio Puggioni, con una percentuale di preferenze che si attesta al 17,21. Segue Alba Rosa con il 9,29% e, a sorpresa, Fabio Fucci con il 7,41%. Staccatissimi gli altri tre candidati alla poltrona di Primo Cittadino: Maricetta Tirrito ha avuto il 3,17% delle preferenze, Massimo Ciccolini 1.91% e Francesco Cefalo 2.72 %. Si tratta ovviamente di dati parziali, ma che danno una precisa indicazione sull’ormai sicuro ballottaggio. Da notare che De Fusco da solo ha preso gli stessi voti di Celori e Puggioni insieme, segno che la spaccatura nel centrodestra non ha assolutamente giovato a quella che sarebbe dovuta essere una fortissima coalizione.

Urne chiuse alle 15:00 ed un affluenza del 72,71%. Questo il primo dato definitivo delle amministrative 2011 a Pomezia. Un calo rispetto ai dati positivi di ieri, in media con quella nazionale, che è del 72,65%.
Le percentuali di affluenza tra maschi e femmine sono quasi identiche, con il 72,82% (pari a 16.665 voti) delle donne contro il 72,61 (16.354 voti) degli uomini.
I risultati degli scrutini verranno forniti man mano che l’ufficio elettorale del Comune aggiornerà i dati delle sezioni  scrutinate che, ricordiamo, sono 49.
Ieri l’affluenza era stata notevole: alle 19:00 aveva già votato il 40,56% degli aventi diritto, pari a 18.420 votanti sui 45.410 aventi diritto Il merito sarà anche stato delle condizioni climatiche che hanno caratterizzato la giornata, con la pioggia e le nuvole che hanno scoraggiato la passeggiata al mare, ma i dati  registrati sono sicuramente indicativi della voglia di partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa.
Alle 12:00 avevano già votato 6.932 persone, ovvero più del 15%.
Il dato è in controtendenza con le medie nazionali: alla stessa ora la percentuale era in calo rispetto al passato, con un’affluenza alle urne del 13,38% degli aventi diritto, contro il 14,14% delle precedenti consultazioni.
A Pomezia ieri c’erano quindi quasi due punti percentuali in più rispetto al resto d’Italia per i dati registrati a metà giornata.
Dati superiori alla media nazionale anche per quanto riguarda l’affluenza registrata alle ore 19:00. Nel resto del Paese la percentuale si attestava intorno al 38%.
Con la chiusura della prima giornata di voto, alle ore  22:00, la percentuale di elettori che si è recata alle urne nell’intero territorio comunale di Pomezia era del 52.11%. Più della metà degli aventi diritto, quindi, ed esattamente 23.662 persone su 45.410.

Fonte: Comune di Pomezia