Home News Cronaca Pomezia accelera a 1 giga al secondo: arriva la fibra ottica di...

Pomezia accelera a 1 giga al secondo: arriva la fibra ottica di open fiber

POMEZIA ACCELERA A 1 GIGA AL SECONDO CON LA FIBRA OTTICA DI OPEN FIBER

open fiber

Open Fiber realizzerà a Pomezia una rete di ultima generazione per garantire una connettività ultraveloce a cittadini, imprese e sedi della Pubblica Amministrazione del Comune pontino. Il progetto è stato illustrato quest’oggi in Comune alla presenza del Sindaco Adriano Zuccalà, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Federica Castagnacci e dei rappresentanti di Open Fiber Roberto Moretti, Regional Manager Lazio, e Paola Martinez, responsabile Affari Istituzionali territoriali.

L’azienda, che sta dotando tutta Italia di un’infrastruttura interamente in fibra ottica, investirà a Pomezia circa 7 milioni di euro per il cablaggio di oltre 20mila unità immobiliari. La rete di OF, che arriva direttamente all’interno delle case in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa) è interamente in fibra ottica, senza componenti in rame.

Questo garantisce alla connessione maggiore affidabilità, un minor tempo di latenza e la massima velocità attualmente disponibile (fino a 1 Gigabit al secondo). Per agevolare il cablaggio della città, Open Fiber e il Comune di Pomezia hanno siglato una convenzione che favorisce il riutilizzo delle infrastrutture pubbliche esistenti e prevede il cablaggio a titolo gratuito da parte di OF di 50 sedi della PA indicate dal Comune. La chiusura dei lavori, che inizieranno in estate, è prevista entro la fine del 2020.

 

“Finalmente anche i cittadini di Pomezia potranno beneficiare di una connessione ultrarapida e affidabile, in grado di generare benefici di ogni tipo per cittadini e imprese: dallo streaming HD alla telemedicina, dai servizi bancari e amministrativi fino al telelavoro e alla mobilità” ha commentato Roberto Moretti, Regional Manager Lazio di Open Fiber. “Per la posa della fibra utilizzeremo infrastrutture già esistenti o tecniche innovative di scavo per ridurre al minimo i possibili disagi”.

Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende direttamente servizi in fibra ottica al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario più adatto alle sue esigenze e navigare ad una velocità impossibile da raggiungere con reti in rame o miste fibra-rame.