Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, approfittano del weekend per entrare nella scuola: vandalizzati muri e finestre

Vandali nella scuola alle spalle della sede comunale. La condanna del Sindaco: «Atto grave»

Pubblicato

il

don bosco pomezia

Vandali in azione nel weekend a Pomezia. Nel mirino la scuola primaria San Giovanni Bosco in pieno centro città, alle spalle della sede Comunale. In corso in queste ore la verifica dei danni Dai primi rilievi effettuati, risultano interessate cinque aule dell’intero istituto.

Inizialmente si pensava ad un furto, come reso noto anche dall’Amministrazione Comunale, in realtà, da successivi aggiornamenti dei Carabinieri, è stato accertato che non è stato asportato nulla dalla scuola. Vandalizzati però i locali con diverse scritte realizzate sui muri e sulle finestre.   

Pomezia: malviventi nella scuola, il Sindaco: «Atto grave»

«Un atto grave – ha commenta il Sindaco di Pomezia Adriano ZuccalàConfidiamo nelle indagini delle autorità competenti affinché vengano individuati i responsabili al più presto. Gli Uffici comunali sono già al lavoro per ripristinare le aule coinvolte».

I precedenti

Non è la prima volta che le scuole del territorio di Pomezia finiscono nel mirino dei malviventi. L’ultima ondata di furti risale al settembre 2020 quando in sequenza vennero “ripuliti” quattro istituti scolastici:  in quella circostanza i ladri “visitarono” il Copernico, la materna di Via Dante Alighieri (Ic Via della Tecnica) e le due scuole Comunali dell’infanzia Maria immacolata e San francesco. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy