Home News Cronaca Pomezia, investe e uccide cane, poi scappa: sdegno sul web

Pomezia, investe e uccide cane, poi scappa: sdegno sul web

L'INTERVENTO DI UN ALTRO AUTOMOBILISTA HA PERMESSO AL CAGNOLINO DI NON PASSARE I SUOI ULTIMI ISTANTI DA SOLO

Ha investito mortalmente un cane, ma non si è curato di fermarsi per vedere se c’era modo di prestargli soccorso. Anzi, è fuggito a tutta velocità per non essere riconosciuto.

E’ accaduto alle ore 12 a Pomezia, in via di Torvajanica Alta, all’altezza civico 13a.

Ad assistere all’investimento e a tentare di prestare soccorso un altro automobilista, Amedeo, che si è fermato e ha dato conforto al cagnolino nei suoi ultimi istanti di vita, per poi toglierlo dalla strada e metterlo sul marciapiede, per non farlo investire di nuovo e non provocare incidenti.
“Investito, la macchina investitrice è fuggita – racconta Amedeo attraverso un post in un gruppo dedicato agli animali – Sono sceso e sono riuscito a non farlo morire da solo. Ho provveduto a spostarlo e metterlo sul marciapiede. Informato i vigili urbani di Pomezia che provvederanno alla rimozione”.
Il cane non aveva collare o medagliette che consentissero l’identificazione immediata.

Tantissimi i commenti di sdegno sul web, ma anche tanti complimenti ad Amedeo per la sensibilità dimostrata.