Connettiti con noi

Cronaca

Ponte di Ariccia: sventati due suicidi nel giro di poche ore dai volontari dell’Alteya Onlus

Pubblicato

il

Tristemente noto per l’elevato tasso di suicidi, il Ponte di Ariccia questa volta è stato protagonista di due episodi a lieto fine, accaduti a poco distanza l’uno dall’altro. I fatti si sono verificati ieri, 27 gennaio e hanno visto l’attiva partecipazione di due volontari dell’Alteya Onlus. 

Leggi anche: Non c’è pace sul Ponte di Ariccia, dopo il suicidio del 14enne ci prova un’altra donna: «Ho perso il lavoro, mi butto»

Duplice tentato suicidio sul Ponte di Ariccia, i volontari salvano due vite

Una fatalità  che si è rivelata preziosa quella che ieri ha visto protagonisti due volontari della cooperativa Alteya in quel momento casualmente in transito sul ponte di Ariccia. I due coraggiosi ragazzi non hanno esitato un attimo nell’intervenire, evitando il più triste degli epiloghi. In particolare, gli interventi effettuati sono stati due. Entrambi avvenuti per caso  — i ragazzi sono infatti soliti passare spesso per il Ponte — a distanza di poche ore l’uno dall’altro. Lavorando con le circostanze, Matteo Faber ed Emanuele Forte — questo il nome dei volontari — non ci hanno pensato due volte prima di  mettere in pericolo la propria vita per evitare il compimento di un gesto così estremo e alla fine, il loro coraggio li ha premiati. 

Foto Facebook Alteya Onlus

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy