Connettiti con noi

News

Preventivo sgomberi

Pubblicato

il

Preventivo sgomberi

Una buona azione da fare, quando si ha bisogno di avere un servizio da una ditta o da un professionista, è quello di chiedere dei preventivi. Nei traslochi è una cosa che viene rilasciata continuamente perché gli utenti hanno bisogno di capire quanto andranno a spendere, ma soprattutto quali sono i servizi proposti da parte dell’azienda.

Nel Preventivo sgomberi si ha una selezione dettagliata delle voci dei servizi che si propongono. Un utente ha quindi la possibilità di capire quali sono gli interventi eseguiti da parte delle aziende, ma soprattutto potrà considerare quali sono quelli da fare necessariamente e altri che si possono poi fare da soli.

Tra l’altro è normale che ci debba essere una spiegazione su quali sono i costi che essi propongono. Per esempio se dovete sgombrare un salotto e vi viene chiesto 500 euro, senza domanda metratura o altre informazioni, vuol dire che qualcosa non è chiaro.

Se poi chiedete di fare uno sgombero di più camere, venendo proposto lo steso prezzo, diventa comunque una spesa eccessiva, ma in tutto questo non saprete nemmeno il perché vi viene fatta questa richiesta.

dunque è bene che si pensi ai preventivi perché ogni servizio che compone poi lo sgombero ha una sua qualità e poi perfino una sua utilità. Di conseguenza è necessario che abbiate una competenza chiara di quello che viene proposto.

Confrontare i servizi proposti

L’uso dei preventivi è molto chiaro per quanto riguarda i servizi che si hanno, ma è anche utile per fare dei confronti sui prezzi. Sapete che nei piccoli Comuni, che hanno poche aziende, magari appena un paio, essi hanno una specie di monopolio del settore? Questo vuol dire che fanno i prezzi che gli convengono, senza però essere in linea con quelli delle città vicine.

Infatti, in base alle ultime indagini ISTAT per il calcolo medio dei traslochi, si è notato che nei piccoli Comuni la spesa è superiore a quella che si trova nelle città. Come mai? Il lavoro è comunque lo stesso, cioè quello di spostare e traslocare delle merci private, perché allora cosa di più nei comuni con una densità minore di utenti?

Perché non esiste una concorrenza! Infatti è proprio questo l’elemento che gli utenti sono poi costretti a subire. Vale comunque la pena di chiedere dei preventivi per evitare i servizi che potete fare da solo, come lo smontaggio dei mobili o l’imballaggio, in modo da diminuire i prezzi.

I preventivi devono essere rapidi

Forse è il caso di chiarire cosa vuol dire “rapido”. Alcune ditte specializzate nei traslochi fanno addirittura delle consulenze in tempo reali, mentre altri prendono fino ad un massimo di 48 ore per contattare il proprio cliente che ha richiesto dei preventivi.

Se invece venite contattati a 6 giorni dalla richiesta forse non avete a che fare con dei professionisti perché comunque c’è bisogno di avere delle risposte che siano brevi per poter organizzare poi dei traslochi.

In caso si parla di traslochi in giornata, allora meglio che vi rivolgiate direttamente a coloro che offrono tale servizio perché avrete un preventivo in pochissimi minuti o in tempo reale.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy