Connettiti con noi

News

Previsioni del mercato azionario per il 2023

Pubblicato

il

trading online

Secondo gli analisti e i più informati broker c’è una luce in fondo al tunnel, per quanto riguarda il mercato azionario odierno. I prezzi delle azioni guardano avanti e riceveranno una spinta se gli utili inizieranno a rimbalzare verso la fine del 2023.

“Il 30 settembre, il quarto trimestre di quest’anno e i primi due trimestri del prossimo anno dovevano essere tutti positivi. Ora il quarto trimestre di quest’anno e il secondo trimestre del prossimo anno dovrebbero essere negativi e il primo trimestre del prossimo anno dovrebbe aumentare solo dell’1%”, ha affermato Stovall di CFRA. “Questo mi dice che le stime sono diminuite in modo piuttosto drammatico e che potremmo andare verso una recessione degli utili, che in genere coincide con una recessione economica”.

Con un ampio inasprimento degli asset, i ricavi aziendali dovrebbero diminuire. Ciò aumenta la possibilità di una recessione e mette sotto pressione gli utili dell’azienda. Le imprese potrebbero essere colpite da un doppio colpo. Con il calo della crescita delle vendite, la manodopera e le altre spese potrebbero rimanere elevate, esercitando pressioni sui margini di profitto. Nonostante ciò, la stima dell’analista di consenso di FactSet attualmente prevede un margine di profitto netto del 12,3% per l’S&P 500 nel 2023. Ciò sarebbe superiore al margine netto stimato del 12% per il 2022 e anche superiore alla media annuale netta decennale. margine di profitto del 10,3%. Ma le revisioni al ribasso sono possibili, se non probabili. Mentre gli analisti di Wall Street tagliano le stime, le azioni potrebbero subire una maggiore pressione al ribasso.

Cosa sono le azioni? Questa è una domanda a cui ogni persona che vuole investire in questo mercato attuale dovrebbe saper rispondere senza alcuno sforzo, dato che è proprio in questo tipo di settore che bisogna sapersi districare. Le azioni vengono solitamente scambiate nelle borse, che offrono un mercato per l’acquisto e la vendita di azioni.

Performance 2022 delle azioni Value VS Azioni di crescita

La drastica compressione delle valutazioni ha colpito le azioni nel 2022, ma le azioni di crescita hanno avuto un impatto particolarmente pesante. SPDR Portfolio S&P 500 Growth ETF (SPYG) è crollato di oltre il 30% nel 2022. Questo è molto peggio dell’indice S&P 500 di riferimento. I titoli Value hanno sovraperformato, con l’ETF SPDR Portfolio S&P 500 Value (SPYV) in calo di circa il 9%. Si prevede che questa tendenza continui nel 2023, anche se il confine tra titoli value e growth diventa meno distinto con il brusco calo della crescita.

“Il valore si è comportato bene quest’anno e penso che continuerà, quel tema delle azioni di valore”, ha detto Ryan. “Ci sono indici di valore sul mercato e hanno sovraperformato la crescita con un ampio margine. Penso che continuerà, specialmente nel settore tecnologico. Quei titoli tecnologici super-large, penso, avranno un lungo periodo di sottoperformance. La maggior parte di questi si è verificata nell’area di crescita”.

Previsioni del mercato azionario 2023 per azioni di fusione e acquisizione

Uno degli effetti dell’attuale difficile contesto economico è un cambiamento nell’attività di fusione e acquisizione. Le aziende viste come disgregatrici potrebbero essere inghiottite da giocatori più grandi e ricchi. “Ci sono abbastanza disgregatori là fuori che ce la faranno e nei prossimi 24 mesi si troveranno in un posto molto migliore, oppure c’è un’azienda che li esaminerà e dirà che sarà più economico acquistarli ora, e molte di queste società verranno eliminate”, ha detto Hogan di B. Riley. “Penso che avremo una massiccia attività di fusione e acquisizione nel 2023”. Ha citato la recente mossa di Adobe (ADBE) di accaparrarsi Figma in un accordo del valore di circa $ 20 miliardi. La mossa ha visto Adobe mostrare i muscoli per eliminare uno dei suoi più grandi rivali nel design digitale. Cronk ritiene tuttavia che l’attività di fusione e acquisizione probabilmente si contrarrà durante una recessione. Ma si aspetta che il calo dell’attività commerciale sia di breve durata, con un ritmo in aumento man mano che l’economia esce dalla recessione. Un modo in cui gli investitori possono trarre vantaggio dall’attività di fusione e acquisizione è attraverso l’arbitraggio sulle fusioni. Ciò si verifica quando si acquistano azioni prima che abbia luogo una transazione di fusione e acquisizione prevista. Il rischio qui è che si possano subire perdite dolorose se un accordo va in pezzi. Ecco perché in un mercato complicato e ribassista come quello odierno, bisogna avere le idee chiare sul genere di investimento e di azioni su cui puntare, mentre su altre bisogna girare a largo, come si usa dire in gergo. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com