Home News Cronaca Prolungato blocco divieto licenziamenti: vietato mandare a casa i lavoratori fino alla...

Prolungato blocco divieto licenziamenti: vietato mandare a casa i lavoratori fino alla prossima primavera

Dpcm Salva Natale

E’ stato prolungato fino a fine marzo 2021 il blocco dei licenziamenti. E’ quanto ha annunciato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte dopo aver incontrato in videoconferenza i sindacati. Inoltre, la cassa Covid sarà gratuita per i datori di lavoro. 

Inizialmente, con il Decreto Ristori approvato il 27 ottobre scorso, il blocco dei licenziamenti erano stato fissato al 31 gennaio. Ora con la proroga sarà vietato mandare a casa i lavoratori fino alla prossima primavera.