Home News Cronaca Ragazza impiccata a Roma: aveva le mani legate

Ragazza impiccata a Roma: aveva le mani legate

Cinecittà

Ragazza trovata impiccata a Roma, nel parco giochi di via Galla Placidia, emergono nuovi particolari.

La giovane, una 18enne Italiana, era scomparsa da casa ieri sera intorno alle 21:15.

  1. Il ritrovamento è avvenuto alle 6:45 da parte del custode del parco.

La ragazza aveva le mani legate da fascette ed è stata ritrovata impiccata a un gioco.

La polizia indaga però principalmente per suicidio, in quanto la 18enne in passato aveva provato a togliersi la vita più volte. Sembrerebbe sembrerebbe infatti, dai primi rilievi, che sia riuscita a legarsi le mani tirando le fascette con i denti.

La polizia ha avviato un’inchiesta.