Home News Cronaca Rapina in centro a Frascati: legato e picchiato il gioielliere

Rapina in centro a Frascati: legato e picchiato il gioielliere

E’ avvenuta a Frascati poco dopo le 17.30, una rapina a mano armata all’interno di una gioielleria sita in via Solferino, in pieno centro città. I rapinatori erano due e, muniti di pistola, hanno immobilizzato, minacciato e picchiato il gioielliere. Inizialmente l’uomo ha reagito ma è stato poi colpito alla testa da uno dei due malviventi che lo hanno poi legato con delle fascette ad una sedia. La vittima è tuttavia riuscita a liberarsi recuperando la refurtiva e mettendo in fuga i delinquenti. All’uscita della gioielleria una pattuglia della Polizia Locale ha cercato di prendere il rapinatore. In particolare si è distinta una donna, 45enne, che nell’intento di schivare il colpo che il rapinatore stava per sparare si è buttata a terra. L’agente ora si trova all’ospedale di Frascati: ha riportato una frattura ad un arto oltre che diverse escoriazioni e contusioni. Sul posto erano presenti per le indagini anche i Carabinieri.