Connettiti con noi

Anzio

Morte Matteo e Mattia, il ricordo delle Faleschelavinio: la squadra dove sono cresciuti

Un mazzo di fiori prima della partita della prima squadra contro la Vigor Perconti, consegnato ai genitori di Matteo La Perna.

Pubblicato

il

ricordo-falaschelavinio-matteo-mattia

Un mazzo di fiori prima della partita della prima squadra contro la Vigor Perconti, vinta poi per 3-1. È questo il ricordo (video) con cui la Faleschelavinio ha voluto omaggiare i genitori Matteo La Perna e Mattia Patriarca, i due ragazzi di 18 anni morti in un incidente nella notte tra il 2 e il 3 ottobre sulla Pontinia. “Prima della gara della prima squadra contro la Vigor Perconti, Marcello Neroni e Fabio Ferrari hanno omaggiato con un mazzo di fiori i genitori di Matteo La Perna nel ricordo di Matteo e Mattia”, si legge nel post Facebook pubblicato dalla società di Lavinio.

Leggi anche: Incidente Pontina, le vittime sono Mattia Patriarca e Matteo La Perna: avevano 18 anni

Due ragazzi cresciuti sui campi di Villa Claudia

La morte di Matteo e Mattia tocca da vicino la società di Lavinio. I due diciottenni che hanno perso la vita nell’incidente sono cresciuti sui campi di Villa Claudia. “Due ragazzi che sono cresciuti inseguendo un pallone – ha dichiarato la società calcistica –. Matteo e Mattia continueranno a inseguire quel pallone tra gli angeli. Non ci sono parole per descrivere una tragedia che porta via dagli affetti dei familiari e degli amici due ragazzi appena maggiorenni”.

Leggi anche: Pontina, terribile incidente: 2 morti e 6 feriti, strada chiusa in direzione Latina


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it