Home News Cronaca Roma, accoltellano un ragazzo e fuggono: trovati e arrestati

Roma, accoltellano un ragazzo e fuggono: trovati e arrestati

notizie gaeta

Roma, accoltellano un ragazzo e fuggono: trovati e arrestati

Avevano accoltellato un ragazzo fuori da un locale a causa di una banale discussione e poi erano fuggiti. Due giovani romani di 25 e 24 anni sono stati identificati come colpevoli dell’aggressione, trovati e arrestati dalla Polizia.

Ad occuparsi delle indagini, concluse in tempi brevissimi, sono stati gli agenti del Commissariato Castro Pretorio e del Reparto Volanti, che hanno ricevuto una segnalazione riguardante una lite in via San Nicola da Tolentino. Gli agenti, giunti sul posto poco dopo, hanno notato una scia di tracce ematiche in una via vicina.

L’indagine

Per risalire ai protagonisti della lite, sono stati visionati i video del circuito di sorveglianza dai quali si capiva che anche uno dei due aggressori era rimasto ferito. Le indagini hanno sfruttato questo dettagli per risalire all’identità dei due responsabili.

Gli agenti hanno contattato gli Ospedali della Capitale fino a trovare C.D., 24 anni, ricoverato per quella che lui stesso aveva dichiarato essere una “caduta”. A casa del ragazzo, nella spazzatura, sono stati ritrovati i vestiti sporchi di sangue che indossava nel momento dell’accoltellamento.

L’esito

Una volta trovato il primo colpevole, per risalire al secondo sono bastati dei messaggi su WhatsApp scambiati tra i due malviventi proprio riguardanti il fatto da poco avvenuto. I due, C.D., con precedenti specifici di polizia e Q.F., sono stato sottoposti a fermo di polizia giudiziaria e condotti presso il carcere di Regina Coeli.

Per quanto riguardo il ragazzo accoltellato, al giovane sono state procurate lesioni guaribili in 20 giorni.