Connettiti con noi

Cronaca

Roma, addio a Donatella Ceccarello: la grande interprete di Goldoni e Shakespeare

Pubblicato

il

È scomparsa oggi, 27 dicembre 2019, a Roma, l’attrice Donatella Ceccarello (nata il 6 giugno 1937 a Belluno), volto noto dell’eccellenza teatro italiano, grande interprete goldoniana e shakesperiana. Entrata nel professionismo nel 1962, Donatella Ceccarello ha lavorato nei principali teatri stabili italiani, diretta dai più importanti registi: da Giorgio Strehler al Piccolo di Milano, a Luchino Visconti al Teatro Stabile di Roma, in occasione della sua inaugurazione, con Il Giardino dei Ciliegi di Checov, da Luigi Squarzina a Sandro Sequi, e ancora Edgardo Siroli, Alfredo Arias, Benno Besson, Marco Bernardi, Franco Enriquez. Ha lavorato al fianco di Mariangela Melato e Valeria Moriconi, e con Maurizio Scaparro è stata la Regina nel Riccardo II e la Siora Marta nelle Ultime Sere di Carnevale di Carlo Goldoni.

Da Luchino Visconti, che la volle al suo fianco, Donatella Ceccarello apprese la cura della parola e imparò a difendere uno stile naturale, che diventò il suo tratto distintivo. Per la televisione diede corpo e voce a molti personaggi: la popolana, la regina, la donna borghese, la serva, la infermiera, la madre, la balia. Ha scritto diversi lavori teatrali portati in scena con la sua stessa regia. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy