Home News Cronaca Roma, cadavere trovato dietro una cabina elettrica all’interno dell’ospedale S. Camillo

Roma, cadavere trovato dietro una cabina elettrica all’interno dell’ospedale S. Camillo

albano

Il cadavere di un uomo è stato trovato questa mattina dietro una cabina elettrica posta all’interno dell’ospedale San Camillo, a Roma. A fare la tragica scoperta il parente di un paziente, che era andato in visita al congiunto. Per raggiungere la stanza del paziente, l’uomo si è trovato di fronte la triste scena ed ha immediatamente dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato e i sanitari del 118, che hanno constatato il decesso dell’uomo. Dai primi rilievi, ancora non accertati dalle analisi, sembrerebbe che il decesso possa essere dovuto a una overdose da sostanze stupefacenti. L’uomo aveva infatti una cinta legata a un braccio e sotto al suo corpo è stata travata una siringa.