Home News Cronaca Roma, colpo alla BCC a Massimina: ladri sfondano la vetrina con il...

Roma, colpo alla BCC a Massimina: ladri sfondano la vetrina con il carroattrezzi e fuggono col Bancomat (VIDEO)

COLPO ALLA BCC DI MASSIMINA: CARRO ATTREZZI COME ARIETE PER SFONDARE LA PORTA DI INGRESSO DELLA BANCA

Colpo nella tarda serata di ieri a Roma in zona Massimina. I malviventi, dopo aver mandato in frantumi la porta di ingresso della filiale della Banca di Credito Cooperativo con un carroattrezzi, hanno caricato il bancomat e si sono dileguati con un secondo veicolo. L’allarme è scattato ieri, domenica 29 marzo 2020, poco dopo le 23.00 in Via della Massimilla. Da quantificare il bottino. Sul caso indagano ora gli agenti della Polizia di Stato.

Rapina alla banca, vicino all'elite. Adesso.

Gepostet von Massimo Cariani am Sonntag, 29. März 2020

Colpo simile in zona Eur

Appena due giorni fa un colpo simile per modalità era stato messo in atto in zona Eur-Tintoretto, in via Simone Martini. Anche in questo caso ignoti malviventi intorno alle 2:45 di venerdì 27 marzo erano riusciti ad asportare il bancomat della filiale Unicredit dopo averlo scardinato utilizzando un carro attrezzi come ariete. Sul posto, in quel caso, erano intervenuti i Carabinieri della Compagnia Roma Eur che ora conducono le indagini per risalire agli autori.