Home News Cronaca Roma, controlli mirati nei sottopassi di Corso d’Italia: fermati due uomini stranieri,...

Roma, controlli mirati nei sottopassi di Corso d’Italia: fermati due uomini stranieri, accertamenti in corso

Dalle prime ore di questa mattina agenti della Polizia Locale di Roma Capitale stanno eseguendo controlli mirati nei sottopassi di Corso d’Italia: fermati due uomini di 50 e 59 anni, rispettivamente di nazionalità tunisina e marocchina, su cui sono in corso accertamenti presso il centro di foto-segnalamento del Comando Generale per verifiche circa la regolarità della loro posizione sul territorio nazionale.

Sul posto pattuglie delle Unità Speciali GSSU e SPE e del Reparto PICS. Nel corso dell’intervento sono stati proprio alcuni agenti del Pronto Intervento Centro Storico a trarre in salvo un gabbiano rimasto ferito, all’altezza del Monumento alla presa di Roma. L’animale, a terra e con l’ala spezzata, è stato affidato alle cure di personale della LIPU.

Intervenute in ausilio anche pattuglie del II Gruppo Parioli dei caschi bianchi per gestire la viabilità della zona agevolando le operazioni di pulizia della strada da parte di Ama.