Connettiti con noi

Cronaca

Roma, Daspo urbano: allontanati 2 ‘disturbatori’, agivano alla Stazione Termini

Pubblicato

il

Panico Trastevere

Daspo urbano. 3 provvedimenti emessi dal Questore Guido Marino per 2 “disturbatori” della stazione Termini ed uno spacciatore di Trastevere. Sono 3 i provvedimenti previsti dalla Legge 48 del 2017 –c.d. daspo urbano- adottati dal Questore di Roma negli ultimi giorni.

I primi 2 a carico di altrettanti stranieri che gravitano nella zona della stazione Termini, praticando abusivamente l’attività di facchinaggio ed infastidendo i viaggiatori: una 28enne, di origini romene, più volte denunciata in stato di libertà per molestia e disturbo alle persone, ed un 38enne, di nazionalità polacca, più volte denunciato per rissa e furto. La prima non potrà accedere nell’intera area urbana della stazione Termini per 6 mesi , mentre è di 2 anni la durata dello stesso provvedimento, emesso a carico del cittadino polacco.

Diversa invece la motivazione che ha portato al provvedimento a carico di un quarantenne nord africano: è stato arrestato 2 volte mentre spacciava droga davanti ad alcuni locali nella zona della movida trasteverina. Per lui il divieto, della durata di 2 anni, di stazionare nell’area compresa tra via del Politeama e piazza Trilussa.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy