Home Ambiente Roma, domani 5 giugno ingresso gratuito al Parco Archeologico del Colosseo

Roma, domani 5 giugno ingresso gratuito al Parco Archeologico del Colosseo

colosseo

Domani mercoledì 5 giugno ingresso gratuito al Parco archeologico del Colosseo nella Giornata mondiale dell’ambiente. Al via la campagna #freewater. Mercoledì 5 maggio l’ingresso al Parco archeologico del Colosseo sarà gratuito in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, stabilita dall’ONU.

Roma, ingresso gratuito al Parco Archeologico del Colosseo

«La gratuità nella Giornata mondiale dell’ambiente è una scelta che va nella direzione di sensibilizzare il nostro pubblico sul tema dell’economia green, sull’impegno nella promozione della tutela ambientale e sull’utilizzo sostenibile delle risorse naturali. Il Parco archeologico del Colosseo, oltre a costituire un patrimonio storico artistico unico al mondo è un polmone verde all’interno del centro urbano, un bene prezioso anche sotto il profilo paesaggistico e ambientale. Siamo in prima linea nella lotta all’inquinamento, allo spreco delle risorse e al fianco di chi si spende per la salvaguardia dell’ambiente, così come abbiamo appena manifestato dedicando la nostra nuova rosa Augusta Palatina a Greta Thunberg” ha dichiarato il direttore del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo.

Per la ricorrenza il ParCo promuove la campagna #freewater e invita i visitatori ad usufruire delle oltre quindici fontanelle di acqua pubblica situate in tutta l’area archeologica, e a mettere in pratica comportamenti per limitare l’inquinamento provocato dall’uso della plastica usa e getta. Il PArCo ha predisposto una serie di totem con la “cartografia dell’Acqua”, utile per orientare il pubblico nell’individuazione delle fontane presenti nell’area, segnalando che oltre a quelle “moderne”, altrettanto numerose sono quelle che hanno contraddistinto la storia del Foro Romano e del Palatino.

Tra gli esempi più emblematici ricordiamo il Lacus Iuturnae, alimentato da una sorgente naturale, dove si sarebbero abbeverati i cavalli dei Dioscuri, Castore e Polluce, dopo la battaglia del Lago Regillo tra Romani e Lega Latina; o la famosa Meta Sudans con la caratteristica forma delle metae dei circhi, o ancora le fontane decorative dei giardini del palazzo imperiale, quella ottagonale della Domus Flavia e quella con motivo ornamentale a forma di pelte della Domus Augustana; senza dimenticare gli acquedotti, di cui il Palatino conserva le maestose arcate di un tratto della diramazione dell’Aqua Claudia noto con il nome di Arcus Caelimontani. L’invito è quello di condividere sui social le foto di tutte le fontane e fontanelle presenti nell’area archeologica del PArCo con l’hashtag #freewater

L’ingresso gratuito è valido per l’intera giornata dalle ore 8.30 alle ore 19.15. La biglietteria chiude un’ora prima. L’ingresso sarà gratuito anche: Sabato 29 giugno SS. Pietro e Paolo; Lunedì 23 settembre Dies natalis Augusti; Venerdì 4 ottobre Giornata della pace della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse; Lunedì 4 novembre Festa dell’Unità nazionale; Venerdì 22 novembre Giornata mondiale della filosofia; Mercoledì 18 dicembre Giornata internazionale dei migranti. Si ricorda che nei giorni di gratuità i siti compresi all’interno del Percorso SUPER (Museo Palatino, Criptoportico Neroniano, Casa di Augusto, Casa di Livia, Loggia Mattei, Domus Transitoria, Santa Maria Antiqua con Oratorio dei Quaranta Martiri e Rampa Domizianea, Tempio di Romolo) rimarranno chiusi al pubblico.