Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, due giovani rapinatori all’attacco: armati di coltello accerchiano tre minorenni e li derubano

Pubblicato

il

Minaccia l'ex moglie

Armati di coltello hanno rapinato tre sedicenni e si sono fatti consegnare i loro smartphone. Ma i rapinatori, due giovani romani – un 22enne, senza occupazione e con precedenti di droga, e un 23enne, studente, sono stati identificati e denunciati a piede libero con l’accusa di rapina aggravata in concorso dai Carabinieri della Stazione Roma Nuovo Salario. 

I fatti

Qualche ora prima, i complici avevano avvicinato il gruppetto di tre amici in via Vecchiano, zona Val Melaina, e, armati di coltello, si erano fatti consegnare, sotto minaccia, i loro smartphone per poi dileguarsi immediatamente.

I Carabinieri, allertati dalle vittime, hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto e acquisito la descrizione dei rapinatori, rintracciati in largo Gambassi, poco distante dal luogo del reato. I fermati, che sono stati anche riconosciuti dalle vittime, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Non si esclude che il ricavato della rapina servisse ai due per acquistare la droga.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy