Home News Cronaca Roma e i rifiuti: i cittadini non si arrendono e mettono in...

Roma e i rifiuti: i cittadini non si arrendono e mettono in piedi una Class Action

Ancora problemi con il ritiro della spazzatura in zona Cinquina-Bufalotta. I cittadini disperati (in particolar modo 214 famiglie) si sono rivolti ad un avvocato per fare ricorso contro AMA. Lo scopo – spiega la portavoce della Class Action – è quello di ottenere il risarcimento per il disservizio grave e prolungato dell’attività di raccolta di rifiuti porta a porta.

Dopo tre mesi di duro lavoro, ore di telefonate e continui incontri, i residenti non si arrendono. E nonostante abbiano affidato tutto all’avvocato continuano imperterriti a segnalare la situazione di degrado in cui sono da tempo, ormai, costretti a vivere.