Connettiti con noi

Cronaca

Roma, giustizia per l’omicidio di Desiree: chiesto l’ergastolo per gli assassini della 16enne

Pubblicato

il

La richiesta di ergastolo per i 4 nordafricani imputati per la morte di Desirée Mariottini, sembrerebbe essere stata accolta.

La procura di Roma ha richiesto quattro ergastoli nei confronti di Youssef  Salia, Alinno Chima, Mamadou Gara e Brian Minteh. Desiree, fu ritrovata morta in uno stabile abbandonato a San Lorenzo a Roma, il 19 ottobre 2018. La ragazzina, originaria di Cisterna, all’epoca dei fatti aveva appena 16 anni.

I pm Maria Monteleone e Stefano Pizza, dopo avere ricostruito la dinamica della morte, hanno chiesto la condanna all’ergastolo con isolamento diurno per un anno per i quattro responsabili dell’omicidio. Le accuse a loro carico sono quelle di omicidio volontario, violenza sessuale aggravata e cessione di stupefacenti ad una minorenne.

 

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it