Connettiti con noi

Cronaca

Roma. Grosso pino cade e ferisce i passanti, in 7 rischiano il processo: tra di loro anche impiegati comunali

Pubblicato

il

E’ il 25 febbraio del 2019 quando un grosso albero, un Pino marittimo di 30 metri, crolla  in Viale Giuseppe Mazzini, all’altezza del civico nr.103, andando a finire su quattro auto in sosta e due passanti. E ora proprio per quel tragico fatto, dove un uomo ha riportato danni permanenti, sette persone indagate dalla Procura di Roma rischiano il processo con l’accusa di disastro colposo e lesioni gravissime. Le indagini sono state chiuse: si aspetta l’esito del rinvio a giudizio. Tra gli indagati ci sono alcuni impiegati comunali che avrebbero dovuto prendersi cura del verde pubblico e i responsabili della ditta, che possedeva l’appalto per la manutenzione.  Ma a chi spettava la manutenzione di quella grossa pianta? In realtà, come emerso da una consulenza, quel pino (poi sequestrato) doveva essere abbattuto con urgenza. Ma questo non è stato fatto e il 25 febbraio dello scorso anno, complice il maltempo e la negligenza, è precipitato causando tanti danni. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy