Connettiti con noi

Cronaca

Roma, Le Iene aggredite al campo rom, ferito l’inviato: «Scuola calcio costretta a chiudere per i rochi tossici» (e la Raggi mette il presidio H24)

Pubblicato

il

E’ andato in onda ieri sera il servizio della trasmissione Le Iene sul campo rom di Villa Gordiani. L’inviato Filippo Roma, che più volte si è occupato degli insediamenti della Capitale, è stato anche ferito dal lancio di un oggetto contundente (una pala, ndr) mentre tentava di documentare per l’ennesima volta il fenomeno dei roghi tossici dal campo. 
 
 
Una questione che si trascina da anni – come del resto abbiamo più volte documentato anche per Castel Romano ad esempio – e che ha prodotto ulteriori effetti collaterali, costringendo una scuola calcio praticamente alla chiusura proprio a causa dell’aria irrespirabile. E proprio dal San Lorenzo Calcio, punto di riferimento per tanti giovani e giovanissimi della zona, che è stato lanciato l’ennesimo appello alla Sindaca Virginia Raggi. 
 

Campo rom Villa Gordiani, la replica del Campidoglio: «A Roma fenomeno roghi tossici in costante diminuzione» (ma intanto mette un presidio h24 dei Vigili)

Un effetto però, a meno di 24 ore dalla messa in onda del servizio, c’è già stato. L’Amministrazione di Roma Capitale ha infatti predisposto un potenziamento del servizio di controllo presso il campo rom di Villa Gordiani estendendolo anche alle ore notturne, così come già fatto per l’insediamento sulla Pontina. 

Leggi anche: Campo Rom di Castel Romano, in diretta gli sgomberi (VIDEO)

«In merito a quanto riportato dal servizio della trasmissione Le Iene, andato in onda ieri sera, relativamente alla situazione dei roghi tossici nella Capitale, si sottolinea che a Roma il fenomeno dei roghi tossici è in graduale e costante diminuzione grazie agli interventi portati avanti dal Campidoglio in questi ultimi anni», scrive il Campidoglio in una nota. «In un anno, infatti, è stata registrata una diminuzione del 30% degli incendi. Un risultato che è stato raggiunto grazie a un attento controllo del territorio che l’Amministrazione capitolina sta potenziando anche con l’installazione di impianti di videosorveglianza», aggiunge ancora l’Amministrazione.  
 

Roma Capitale su Villa Gordiani: «Presidio diventerà H24»

Per quanto riguarda nello specifico la situazione dell’area limitrofa al campo rom di Villa Gordiani, riportata dal servizio de Le Iene, il Comune spiega. “Si sottolinea che, su input del Campidoglio, negli scorsi mesi la Polizia Locale di Roma Capitale ha effettuato continui controlli e sopralluoghi sul posto. Da qualche giorno all’esterno del campo rom è stato attivato un servizio di vigilanza diurna che, da oggi, verrà esteso anche alle ore notturne. Le pattuglie della Polizia Locale saranno impegnate h24 nel controllo dell’area per prevenire i roghi tossici e per salvaguardare l’incolumità pubblica“.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy