Home News Cronaca Roma Lido, macchinista aggredito da tre giovani: «Stavano forzando una porta, li...

Roma Lido, macchinista aggredito da tre giovani: «Stavano forzando una porta, li ho soltanto rimproverati»

Ancora un’aggressione ai danni del personale Atac. Stavolta è toccato ad un macchinista della Roma Lido “reo” di aver rimproverato alcuni ragazzini che stavano armeggiando con una porta del convoglio.  

Aggredito macchinista Atac della Roma Lido

L’aggressione si è consumata nella serata del 14 gennaio 2020, ovvero due giorni fa. Sono le 23.30 circa quando il dipendente Atac, insieme ad un collega, nota tre ragazzini intenti a forzare una porta del treno alla stazione di Tor di Valle. Da qui l’invito a smetterla, prima di essere aggredito dai giovani.

Dopo il parapiglia i tre sono fuggiti via e al momento non si conoscono le loro generalità. Le sigle sindacali di categoria, a margine del deprecabile episodio, sono tornate a chiedere maggiori controlli e più sicurezza specie nelle ore notturne. In caso contrario, come si legge in una nota, si potrebbe ipotizzare un nuovo stato di agitazione.