Connettiti con noi

Cronaca

Roma: «Non ce la faccio più a vivere», lascia un biglietto e poi si lancia nel vuoto, morta suicida 55enne

Pubblicato

il

bambino rapito roma

Ennesimo dramma della depressione, una donna di 55 anni si suicida a Roma. E’ successo ieri, giovedì 24 giugno 2021, poco prima delle ore 17.00 in Via Andrea Costa. La vittima, prima di compiere l’estremo gesto, ha lasciato un biglietto spiegando le ragioni del suo gesto. Poi il salto dal terzo piano. Un volo fatale che non le ha lasciato scampo.

Suicidio in Via Andrea Costa, la donna era in cura da mesi per la depressione

Un mostro invisibile, difficile da combattere. Sarebbe stata questa la causa che l’ha spinta a farla finita. Stando a quanto ricostruito dalla nostra Redazione la donna era in cura da mesi per la depressione di cui soffriva. Ieri però qualcosa deve essere scattato, purtroppo, in lei. E così, dopo aver lasciato un messaggio indicando proprio nella depressione la causa del gesto che stava per compiere, ha deciso di suicidarsi saltando dal terzo piano. 

Polizia sul posto

Sul luogo dell’accaduto, nel V Municipio di Roma, sono intervenuti, oltre agli operatori del 118, gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Tor Pignattara. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it