Home News Cronaca Roma, ordina un caffè al Bar ma al momento di pagare estrae...

Roma, ordina un caffè al Bar ma al momento di pagare estrae una pistola: «Dammi l’incasso»

Roma. Controlli straordinari della Polizia di Stato al Tuscolano. Eseguita un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di rapina ed un arresto per droga

Servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati al Tuscolano da parte degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di zona. Durante i servizi, i poliziotti sono andati a casa di C.S., 43enne romano con precedenti di polizia anche specifici, per notificargli un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere per una rapina commessa in un bar di Torre Angela.

In particolare, all’epoca dei fatti lo stesso, dopo aver consumato al banco e sempre agendo a volto scoperto, si era recato alla cassa dove, al momento di pagare, aveva estratto una pistola intimando alla commessa di consegnargli l’incasso, pari a 800 euro, per poi allontanarsi e salire su una Mercedes. Le descrizioni fisiche acquisite e le immagini dell’uomo estrapolate dall’impianto di videosorveglianza hanno consentito di risalire al rapinatore.