Home News Cronaca Roma, paura terrorismo: rifugiato incendia le auto davanti all’ambasciata

Roma, paura terrorismo: rifugiato incendia le auto davanti all’ambasciata

Roma, mercoledì 19 giugno 2019. Inizialmente il primo pensiero è andato all’episodio di matrice terroristica. Del resto gli elementi c’erano tutti: auto incendiate dinanzi ad un’ambasciata, quella degli Emirati Arabi Uniti in Piazza Della Croce Rossa, e un individuo intento a muoversi con una tanica di benzina. L’episodio è avvenuto intorno alle 14 in zona Porta Pia. 

Roma, volevano ‘aprire’ un traffico illegale di alcol e tabacchi: ecco come intendevano aggirare la dogana

Immediatamente l’uomo, che si apprenderà poi essere un cittadino sudanese privo di documenti, è stato bloccato dalla Polizia di Stato, accorsa nel frattempo sul posto allertata dai presenti; a domare le fiamme ci hanno pensato invece i Vigili del Fuoco che hanno circoscritto le fiamme per evitare che si propagassero ulteriormente. Ma la pista del terrorismo, così sembrerebbe, è stata subito esclusa: da capire allora il perché l’uomo abbia agito in questo modo. A tal proposito, partendo dalle risultante raccolte sul luogo dei fatti, i poliziotti stanno ora cercando di ricostruire quanto accaduto; il bilancio del suo gesto, ad ogni modo, è stato di due auto andate distrutte dalle fiamme.