Home News Cronaca Roma, perde il controllo e si schianta con lo scooter: troppo gravi...

Roma, perde il controllo e si schianta con lo scooter: troppo gravi le ferite, 45enne muore a distanza di sette giorni dall’incidente

tiburtina

E’ morto dopo sette giorni di agonia il 45enne rimasto vittima dell’incidente avvenuto lo scorso 11 novembre 2020 a Roma, in Via Andersen nella zona del Municipio XIV. L’uomo, purtroppo, è deceduto in ospedale tre giorni fa ma la notizia è stata diffusa solo oggi. Troppo gravi le ferite riportate in quella tragica notte: il 45enne, per cause ancora da accertare, aveva perso improvvisamente il controllo del suo Suzuki Burgman per poi schiantarsi contro un Fiat Iveco in sosta. Il 45enne era stato quindi ricoverato presso l’Ospedale Gemelli ma il 16 novembre scorso è giunta la terribile notizia. L’uomo era residente a Roma.