Connettiti con noi

Cronaca

Roma, provano a dare fuoco a un clochard mentre dorme. Indaga la Polizia

Pubblicato

il

freddo

Un episodio di violenza inaudita si è verificato a Roma nella notte di lunedì scorso, nel pieno Centro della città, dove, molto probabilmente, ignoti hanno dato fuoco ad un 68enne nato negli Stati Uniti, ma un senza fissa dimora qui in Italia. L’uomo, per fortuna, è riuscito a svegliarsi prima che fosse troppo tardi e a togliersi, rapidamente, i pantaloni ormai andati a fuoco. Il clochard, ferito, è stato trasportato in ospedale e ha riportato diverse ustioni sulle gambe con una prognosi di 20 giorni. 

Secondo quanto emerso, l’uomo si trovava in compagnia di un secondo senza fissa dimora, un cittadino polacco: i due stavano dormendo nei pressi dell’Upim che si trova all’angolo fra piazza di Santa Maria Maggiore e via Gioberti, quando alle 2:30 di notte si sono resi conto delle fiamme. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e del Commissariato Esquilino della Polizia, oltre al personale sanitario del 118 che ha poi trasportato il 68enne al Policlinico Umberto I. Sul caso indagano gli investigatori di polizia, e le immagini di videosorveglianza della zona aiuteranno a ricostruire il terribile fatto: non è esclusa nessuna pista, neanche il gesto doloso da parte di ignoti. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy