Home News Cronaca Roma, pusher pizzicato durante i controlli anti-prostituzione: maxi condanna per lui dopo...

Roma, pusher pizzicato durante i controlli anti-prostituzione: maxi condanna per lui dopo la direttissima

Via Ostiense.  Servizi ad Alto Impatto - Antiprostituzione della Polizia di Stato.

In via Ostiense gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, durante i servizi alto impatto antiprostituzione, hanno fermato  B.P. 63enne italiano che, durante il controllo, ha cercato di nascondere nella manica destra del giaccone un piccolo oggetto a forma cilindrica risultato poi contenere 5 dosi di cocaina e la somma di 80 euro in contanti.

Motivo questo che ha portato i poliziotti ad effettuare una perquisizione presso la sua abitazione dove sono stati rinvenuti ulteriori 67 grammi della stessa sostanza stupefacente, 790 euro in contanti e 2 bilancini di precisione. 4 anni e 4 mesi di reclusione, questa la condanna del Giudice al termine della direttissima.