Home News Cronaca Roma, rapina choc: famiglia sequestrata in casa da finti poliziotti

Roma, rapina choc: famiglia sequestrata in casa da finti poliziotti

rapina supermercato

Una banda di finti poliziotti ha rapinato e sequestrato un’intera famiglia in casa: padre, madre e figlia sono state le vittime di quanto accaduto.  Il fatto è avvenuto in zona Valle Fiorita- Due Leoni, intorno alle 7,30 di questa mattina, lunedì 25 novembre quando una fantomatica auto civetta ha parcheggiato davanti l’ingresso dell’abitazione in via Castel di Iudica, nel territorio del VI Municipio delle Torri. I quattro finti poliziotti hanno bussato alla porta e da lì è iniziato l’incubo per padre, madre e figlia che erano in casa. I banditi si sono fatti aprire la cassaforte e hanno rapinato Rolex e preziosi per un valore di circa 50mila euro. Hanno minacciato con armi i tre che sono stati legati con delle fascette da elettricista e sono stati rinchiusi in una camera dell’abitazione. I malviventi si sono poi dileguati e hanno fatto perdere le tracce solo dopo aver portato via anche il videoregistratore delle telecamere interne della villa. 

A lanciare l’allarme la madre e la figlia, riuscite a liberarsi dopo circa un’ora dalla rapina. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e del commissariato Casilino: a questi si sono poi aggiunti gli uomini della polizia scientifica e gli investigatori della Squadra Mobile. La famiglia è tutta sotto choc, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito.