Home News Cronaca Roma, si aggira con fare sospetto: 16enne sorpreso dai Carabinieri, in casa...

Roma, si aggira con fare sospetto: 16enne sorpreso dai Carabinieri, in casa dosi di hashish e marijuana

Nel corso di un servizio antidroga, ieri notte, i Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 16enne romano, con precedenti e già sottoposto alla misura cautelare della permanenza in casa, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Transitando in via di Torre Maura, i Carabinieri hanno notato il giovane entrare e uscire più volte dalla sua abitazione e aggirarsi in modo sospetto nei dintorni.

Nel corso del controllo il 16enne è parso molto nervoso e infastidito dalla presenza dei militari che hanno deciso di ispezionare la sua abitazione dove hanno infatti rinvenuto diversi involucri contenenti dosi di hashish e marijuana, in totale circa 150 g, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

L’arrestato è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.