Connettiti con noi

Cronaca

Roma, urla e schiamazzi per…una festa di compleanno in casa: scatta la sanzione per 34 giovani

Pubblicato

il

Gaeta, malamovida selvaggia e cittadini allo stremo

Festa di compleanno ai tempi del Covid. Urla e schiamazzi provenienti da un appartamento in zona Piazza Bologna, poi la segnalazione ai Carabinieri. E in effetti, una volta giunti sul posto, i militari hanno appurato che nell’appartamento di circa 70 metri quadri era in corso una festa privata organizzata dagli studenti del programma Erasmus. E’ successo ieri sera verso le 23, quando i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli sono intervenuti su segnalazione pervenuta al numero 112, che indicava rumori e schiamazzi provenienti da un appartamento di via Sambucuccio d’Alando, in zona piazza Bologna, situato al primo piano di un palazzo.

Leggi anche: Roma, ‘Dovete mettere la mascherina’: e via con gli spintoni. Agente ferito e giovani sanzionati

Festa di compleanno ai tempi del Covid

I Carabinieri giunti all’indirizzo indicato hanno appurato che in effetti, nell’appartamento era in corso una festa privata organizzata da studenti del programma Erasmus che frequentano diverse università di Roma e di varie facoltà, intenti a festeggiare il compleanno di una ragazza spagnola.

I Carabinieri hanno identificato tutti i presenti, ben 34 ragazzi, maggiorenni di varie nazionalità, in maggioranza spagnoli, che sono stati tutti sanzionati per la violazione della normativa per contenere il contagio da Covid19.

L’appartamento di piccole dimensioni, circa 70 mq (corridoio, tre stanze, un bagno e una cucina) era stato concesso in locazione tramite un’agenzia immobiliare a degli studenti.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy