Connettiti con noi

Colleferro, Valmontone, Palestrina, Velletri

Roma Videoclip in Tour, al via la prima tappa nella Regione Lazio

Pubblicato

il

Roma Videoclip in Tour. La prima tappa si è svolta presso l’elegante déhor del Castello Colonna sotto il cielo di Genazzano. Il celebre Paese sui Monti Prenestini in provincia di Roma, ha accolto i primi cinque selezionati partecipanti alla kermesse che premia il videoclip, connubio artistico di cinema e musica. Ne sono pervenuti quattrocento da tutta Italia, alla direzione artistica di Romarteventi presieduta da Francesca Piggianelli.

Roma Videoclip in Tour, sotto il cielo di Genazzano

I primi 5 videoclip selezionati hanno inaugurato a Genazzano, terra di cultura e di Infiorata unica al mondo,  il ciclo di tappe che toccherà altre regioni della Penisola oltre il Lazio, fino al gran finale del 7 ottobre prossimo presso il Cinema Teatro di Ostia.

I riconoscimenti agli artisti 

Alla presenza del Sindaco di Genazzano e ad una folta platea di spettatori sono stati consegnati gli attestati di partecipazione alla giovane artista Carol Maritato, per ‘Dimmi di te’, brano inneggiante alla pace, regia di Francesco Pellegrini. ‘Ho tentato di analizzare un concetto. L’articolo 11 della nostra Costituzione enuncia che l’Italia ripudia la guerra come strumento di offensiva ad un popolo ’.

Roma Videoclip in tour

Francesca Piggianelli, Sindaco di Genazzano, Carol Maritato

L’opera di Maritato è una raccolta di immagini reali di guerra. ‘Per quanto la violenza sia condannata, è prassi in tanti paesi’, ha detto l’autrice. ‘Per questo motivo dove anche ci sia solo una persona a raccogliere il messaggio di pace, bisogna seminare.’

Roma Videoclip in Tour

Piggianelli, Francesco Celletti, Eugenio Picchiani

Il secondo attestato è andato al giovane Francesco Celletti per ‘NonNero’, per la regia di Mario Miccione. Il brano che racconta l’amore tra ragazzi è stato realizzato nella antica cittadina di Palestrina, terra natìa dell’artista e del nonno, alla quale Francesco ha voluto dedicare un omaggio. ‘Per me è stato emozionante girare il video nella mia città, suonando l’armonica come mio nonno mi ha insegnato’, ha spiegato Celletti.

A consegnare il riconoscimento al giovane Francesco è stato il cantautore Eugenio Picchiani, già premiato da Roma Videoclip e reduce di opere riconosciute come ‘My Dolly’, contro la violenza sulle donne. Picchiani uscirà prossimamente con il prossimo album in collaborazione con Mariella Nava. ‘Invito i giovani e non inseguire il marketing e le regole del sistema, perché ognuno è unico. Il sentimento, foriero di creazione personale non va sottovalutato’, ha detto Picchiani.

Consegna di attestato a Melanya

A seguire l’artista Melanya, ideatrice di ‘Manaleak’, energico brano elettro pop caratterizzato da richiami tribali e attributi immaginifici ad evocare una parte sognatrice intenta a scalare la vetta di desideri di compimento di obiettivi. A ciò fa da contraltare la voce interiore più razionale che intravede i limiti del sogno, realizzandone l’eventualità di fallimenti possibili. La regia del videoclip è di Matteo Montagna. ‘Io e mio fratello volevamo mettere in scena personaggi forti e di fantasia, come Michael Jackson e la Regina di Cuori’, ha spiegato l’autrice.

Roma Videoclip in tour

Massi Farina con il Sindaco, Francesca Piggianelli

È stata poi la volta del cantautore Massi Farina con ‘Il barone decadente’, per la regia di Alessandro Di Filippo. Il brano in romanesco narra di un personaggio di nobile lignaggio ormai in rovina, ‘un barone che con l’aggiunta di una b diviene un ‘barbone’’, spiega Farina. L’autore racconta l’aporia tra la vita di un agiato e di chi vive in condizioni di indigenza.

Piggianelli, Violante Placido, Vasco, Massimiliano D’Epiro

Roma Videoclip in Tour, Violante Placido ospite d’onore

L’attrice Violante Placido è stata ospite d’onore all’evento, ricevendo il premio dalle Istituzioni – Sindaco e Assessore alla Cultura- del Comune di Genazzano. Per l’occasione ha presentato il videoclip ‘Tu stai bene con me’, di cui è cantante e protagonista, con la regia del marito Massimiliano D’Epiro. Nel video è presente anche il figlio della coppia, che indossa una barba posticcia come sua madre, in abito da sposa.

‘Il messaggio è legato alla propria unicità’, ha detto la Placido, ‘all’essere se stessi e all’emancipazione di se stessi, da ciò che ci fa sentire fuori posto, a disagio’. L’omaggio è dunque alla libertà, al cinema anni 70, alla ‘Montagna sacra’ di Alessandro Jodorosky e a ‘La donna scimmia’ di Marco Ferreri.

Roma Videoclip in tour

Violante Placido

L’appuntamento è per stasera 4 agosto con la proiezione del film di Francesco Apolloni ‘Addio al nubilato’.

Foto di Marco Bonanni, Patty Zalocco e Giancarlo Fiori

 

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy