Home News Roma-Virtus Entella: Simone Icardi torna a Roma, ma da avversario

Roma-Virtus Entella: Simone Icardi torna a Roma, ma da avversario

Si avvicina l’ottavo di finale di Coppa Italia che vedrà svolgersi all’Olimpico la sfida As Roma-Virtus Entella, con i padroni di casa all’Olimpico affrontare una sfida prevedibilmente semplice contro una squadra proveniente dalla Lega Pro.

Al di là dei facili pronostici calcistici sul caso, l’incontro inaspettatamente nasconde anche un qualcosa di romantico dietro al suo svolgimento: tornerà infatti a Roma il giocatore Simone Icardi, ragazzo classe 1996 e proveniente dal quartiere Infernetto di Roma.

La vita del giovanissimo centrocampista romano è legata ai colori giallorossi, che lo hanno spinto a far diventare il calcio la sua professione.

Da sempre tifosissimo della Roma, Simone Icardi ha seguito da sempre la squadra da tifoso e cominciando a tirare i primi calci al pallone proprio con la maglia giallorossa: “Ho calpestato quel prato da raccattapalle, ma da giocatore mai. La Curva Sud, invece, la conosco bene. Entravo in tribuna poi un custode mio amico mi faceva andare in curva. Io le partite le ho sempre viste lì”.

Non solo un amore verso i colori della maglia, ma anche la figura di un idolo da seguire all’interno della squadra Capitolina. Simone Icardi infatti vede in Daniele De Rossi un mentore per la sua attività professionistica da calciatore, che segue fin da quando era più piccolo: “Crescevamo nel settore giovanile con il suo mito. Lui era il ragazzino che dai Pulcini era diventato capitano della Roma. Poi io giocavo anche nel suo ruolo”.

Nonostante la partita potrebbe vedere un esito scontato, auguriamo al giovanissimo Simone di vestire un futuro la maglia giallorossa tra i professionisti che tanto sogna e tifa fin da quando era ragazzino.