Home News Saldi 2019, quando iniziano gli sconti invernali: il calendario completo regione per...

    Saldi 2019, quando iniziano gli sconti invernali: il calendario completo regione per regione

    Saldi invernali 2019

    Saldi invernali 2019. Archiviato il Natale gli italiani iniziano a pensare ai saldi, pronti per accaparrarsi le migliori offerte nei negozi per acquistare la merce a prezzi scontati. Già da qualche settimana è stato pubblicato il calendario completo con le date di inizio dei saldi invernali 2019 per tutte le regioni italiane.

    Nel dettaglio i Saldi 2019 inizieranno il 5 gennaio 2019 e proseguiranno per tutto il weekend dell’Epifania. Per 17 regioni italiane su 20, infatti, il 5 gennaio è la data da segnare in calendario per l’inizio dei saldi invernali. Per essere precisi i saldi invernali 2019 inizieranno il 5 gennaio 2019 nelle seguenti regioni: Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto e Trentino-Alto Adige. Fanno eccezione la Basilicata in cui i saldi invernali inizieranno il 2 gennaio 2019, la Valle d’Aosta in cui partiranno il 3 gennaio e la Sicilia che vedrà l’inizio degli sconti invernali il 6 gennaio, giorno dell’Epifania 2019.

    Saldi invernali 2019: il calendario con le date regione per regione

    Riportiamo il calendario completo con le date dei saldi invernali 2019 per tutte le regioni d’Italia. Nella tabella di seguito è possibile consultare le date di inizio e fine saldi 2019 per ogni regione.

    Abruzzo: 5 gennaio – 5 marzo
    Basilicata: 2 gennaio – 1 marzo
    Calabria: 5 gennaio – 28 febbraio
    Campania: 5 gennaio – 2 aprile
    Emilia Romagna: 5 gennaio – 5 marzo
    Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio – 31 marzo
    Lazio: 5 gennaio – 28 febbraio
    Liguria: 5 gennaio – 18 febbraio
    Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo
    Marche: 5 gennaio – 1 marzo
    Molise: 5 gennaio – 5 marzo
    Piemonte: 5 gennaio – 28 febbraio
    Puglia: 5 gennaio – 28 febbraio
    Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo
    Sicilia: 6 gennaio – 15 marzo
    Toscana: 5 gennaio – 5 marzo
    Umbria: 5 gennaio – 5 marzo
    Valle D’Aosta: 3 gennaio – 31 marzo
    Veneto: 5 gennaio – 31 marzo
    Trentino-Alto Adige: 5 gennaio – 16 febbraio