Connettiti con noi

News

Le tre parti del corpo più trascurate e i modi per prendersene cura

Pubblicato

il

Il nostro corpo è una macchina che richiede una cura quotidiana per poter funzionare al meglio delle sue possibilità. Spesso però, anche le persone più attente alla salute e all’igiene, sottovalutano di prendersi cura di alcune parti considerate meno importanti di altre, magari perché non sono esposte direttamente agli sguardi altrui (come nel caso dei piedi). Non c’è niente di più sbagliato, perché anche queste zone hanno bisogno di tante attenzioni.

I piedi

Si comincia proprio dai piedi, una struttura anatomica la cui importanza è fondamentale per la nostra mobilità e per la stabilità del corpo. Eppure, al di là dei possibili problemi a livello articolare, molto spesso non ci curiamo nel modo corretto della loro igiene. Per fortuna sul web si trovano tanti articoli autorevoli, scritti da esperti nel trattamento della pelle, che spiegano come prendersi cura dei piedi nei minimi dettagli. I piedi purtroppo tendono ad accumulare umidità, per via del fatto che spesso li teniamo chiusi nelle scarpe per molte ore, con il rischio di sviluppare infezioni come quelle fungine. Quali sono i consigli più utili? Innanzitutto vanno lavati di frequente e asciugati per bene, facendo attenzione alle intersezioni fra le dita; è necessario poi tagliare regolarmente le unghie e tenerli in esercizio facendo attività fisica e molto movimento.

Le ginocchia

Al pari dei piedi, le ginocchia sono fondamentali in quanto tocca a loro supportare tutto il peso del corpo quando camminiamo o facciamo attività fisica. Pur essendo un’articolazione molto robusta, abitudini di vita scorrette possono metterle a rischio, favorendo ad esempio lo sviluppo delle infiammazioni o di condizioni come l’osteoporosi. Anche in questo caso si consiglia di tenerle in esercizio, evitando però sport e attrezzi che potrebbero sollecitarle in modo innaturale e stressarle oltremodo. La cyclette ellittica è un ottimo strumento per allenarle e infatti la si usa spesso anche in fase di riabilitazione post-infortunio o post-operatoria. Per quanto riguarda gli esercizi a corpo libero, si suggerisce lo squat contro la parete e gli affondi in avanti.

Il bacino

Fondamentale per l’equilibrio del corpo e per la postura, il bacino è un sistema molto complesso che richiede delle attenzioni costanti, soprattutto in terza età. Fra le migliori pratiche per curarne la salute troviamo una corretta postura sia da alzati che da seduti, insieme ad un esercizio costante dei muscoli pelvici (pavimento pelvico). Lavorare sulla salute del bacino significa ottenere moltissimi vantaggi, ad esempio nella fase di respirazione o in fase di digestione. Inoltre, la cura del bacino migliora l’agilità del corpo e la sua postura. Come anticipato poco sopra, è un tema che tocca soprattutto gli anziani, i quali dovrebbero sempre dedicarsi alle passeggiate quotidiane, per mantenere in forma questa struttura. Infine, la cura del bacino è molto importante anche per le donne incinte.

Tre parti del corpo fondamentali di cui spesso di dimentichiamo: una volta compresa la loro importanza verrà naturale preoccuparsi del loro benessere.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it