Home News Sanremo 2020, canzone Elodie: testo, significato, video ‘Andromeda’

Sanremo 2020, canzone Elodie: testo, significato, video ‘Andromeda’

Elodie

Canzone Elodie Sanremo 2020. Tra gli artisti in gara al Festival di Sanremo 2020, dal 4 all’8 febbraio 2020 in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, Elodie con il brano “Andromeda”. Non appena disponibile verrà pubblicato anche il video. 

La cantante, ex concorrente di Amici, ritorna sul palco dell’Ariston. La sua prima volta nel 2017 con “È tutta colpa mia”. 

Ecco il significato del brano di Elodie

Il testo del brano è stato scritto da Mahmood, vincitore della scorsa edizione del Festival di Sanremo, mentre il produttore è Dardust, Dario Faini. A Tv Sorrisi e Canzoni Elodie ha dichiarato: “Hanno scritto questo brano come un vestito su misura per me. Racconta il modo in cui affronto le cose: con la mia faccia tosta, ma anche con le mie fragilità e le catene che ho dentro, come quelle che legano alla roccia l’Andromeda del mito greco”

Non sarò la tua Andromeda”: Andromeda è una costellazione legata alla mitologia che viene raffigurata come una donna legata a delle catene. La leggenda narra che la mamma di Andromeda, Cassiopea, sosteneva di essere la più bella tra le ninfe marine. Un affronto che però dovette pagare duramente e con lei anche la figlia Andromeda, incatenata agli scogli. Elodie nel brano fa riferimento ad una storia d’amore con un uomo più grande, ma ugualmente immaturo. Una donna che però non si farà mettere le catene. “Il mio è un brano particolare, ci ho messo un pò per sceglierlo, ma secondo me è giustissimo, è grintoso, parla di una donna con un punto di vista fermo” – ha dichiarato la cantante. 

Sanremo 2020: testo canzone Elodie “Andromeda”

Dici sono una grande
Stronza che non ci sa fare
Una donna poco elegante
Tu non lo sai non lo saprai cosa per me è il vero dolore
Confondere il tuo ridere per vero amore

Una volta 100 volte chiedimi perché
Esser grandi ma immaturi è più facile ma perché
Forse non era ciò che avevi in mente
Ti vedrò come un punto tra la gente

Come un punto tra la gente
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine
La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda

Forse ho solo bisogno di tempo forse è una moda
Quella di sentirsi un po’ sbagliati
Ci penso qua sul letto mentre ascolto da ore
La solita canzone di Nina Simone

Una volta 100 volte chiedimi perché
Esser grandi ma immaturi è più facile ma perché
Forse non era ciò che avevi in mente
Ti vedrò come un punto tra la gente
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine
La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda

Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda

Andromeda Andromeda

Non sarai mio marito mio marito no
Me ne vado a Paris vado a Paris però
Ti prego giurami tu giurami che non
Mi dirai mon ami mon ami ti prego

La mia fragilità e la catena che ho dentro ma
Se ti sembrerò piccola non sarò la tua Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Andromeda Andromeda
Non sai cosa dire se litighiamo è la fine.

(Testo Tv Sorrisi e Canzoni)

(Foto dal profilo Facebook Festival di Sanremo)