Home News Sanremo 2021 rimandato per Coronavirus? “Stiamo riflettendo”

Sanremo 2021 rimandato per Coronavirus? “Stiamo riflettendo”

Paolo Bonolis

Sanremo 2021 rimandato? A giudicare dalle parole del patron del teatro Ariston Walter Vacchino non è da escludere. Intervenuto ai microfoni del giornale Sanremonews ha dichiarato: “Serve un’ampia riflessione. Se la data di inizio febbraio non permette di fare un Festival con luci, lustrini e tutto il resto, allora può essere che si pensi di spostarlo in avanti di uno o due mesi. Ovviamente se tutto questo permette di essere più tranquilli per tutti i protagonisti, dagli artisti agli addetti ai lavori e se la programmazione Rai lo può prevedere”.

Insomma, l’emergenza Coronavirus in Italia sta provocando ripercussioni a tutti i livello ed anche lo storico Festival della Canzone Italiana 2021 rischia di slittare di qualche mese per via della pandemia. In attesa di scoprire quando inizierà la Fase 2 e quali regole occorrerà seguire, come ad esempio il distanziamento sociale, ecco che anche il Festival di Sanremo 2021 è in standby.

Sanremo 2021: date e ultime notizie sul conduttore

Come evidenziato da Vacchino: “L’altra ipotesi, quella più ottimistica, è che ai primi di febbraio la situazione sia tale da permettere, rispondendo a certe norme, di godersi lo spettacolo come in qualsiasi altro teatro. C’è un’ultima ipotesi che non voglio nemmeno tenere in considerazione” ha spiegato, ovvero che la kermesse musicale venga completamente annullata.

In attesa di maggiori informazioni sulle possibili date di Sanremo 2021 in rete tantissimi utenti si iniziano a domandare chi condurrà la prossima edizione della kermesse canora, alcuni rumor parlano di un possibile ritorno di Paolo Bonolis. Non ci resta che attendere nuovi sviluppi per comprendere quello che accadrà al tanto amato Festival di Sanremo.