Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Scatta il Super Greenpass: ecco i punti di controllo a Roma per i mezzi pubblici

Dal 6 dicembre, con l’avvio del “super green pass” scattano i controlli anche a bordo dei mezzi pubblici.

Pubblicato

il

Super Greenpass, si parte. Oggi, lunedì 6 dicembre 2021, scattano le disposizioni relative alla certificazione verde rafforzata contenute nell’ultimo Decreto del Governo (qui tutte le regole). Per alcune attività non sarà più possibile l’accesso con il solo tampone ma servirà necessariamente la vaccinazione o l’avvenuta guarigione dal Covid. Novità importanti ci saranno però anche per il trasporto pubblico: sempre da oggi infatti il Greenpass, nella sua forma “base”, servirà per poter usufruire del trasporto pubblico. 

Super Greenpass e greenpass base: cosa servirà per viaggiare

Intanto precisiamo che certificato verde sarà necessario per i passeggeri dai 12 anni. Per salire su bus, tram, metro e treni regionali servirà la certificazione base, ovvero quella che si ottiene anche con un tampone negativo. La validità, lo ricordiamo, è sempre di 48 ore se il tampone è quello rapido mentre la forbice sale a 72 ore se è quello molecolare.
 
Polizia, Carabinieri e Polizia Locale, d’intesa con le aziende del trasporto pubblico che operano sul territorio, saranno impegnati nelle attività di verifica, a campione, sul possesso del certificato verde tra i passeggeri di bus e metro, con controlli anche alle fermate e ai capolinea.

I punti dei (possibili) controlli a Roma

I controlli degli agenti della Polizia Locale scatteranno in particolare ai capolinea e alle fermate bus e si alterneranno verifiche in forma statica con altre eseguite da squadre “itineranti”

Per quanto riguarda Polizia e Carabinieri, saranno destinate ai controlli per il green pass dei passeggeri quote di personale provenienti da tutti i commissariati e dalle compagnie presenti sul territorio. I controlli verranno effettuati durante l’intera giornata e si concentreranno a terra nelle fermate delle tre linee della metropolitana

Ferrovie: le zone “calde” dei controlli

Saranno interessate dai controlli anche le linee ferroviarie Roma-Nord e Roma-Lido. Sotto la lente, nelle ore di punta, ci saranno soprattutto gli snodi abitualmente più affollati: Termini, Tiburtina, Anagnina e Flaminio. In base al decreto sul green pass, in vigore dal 6 dicembre al 15 gennaio, anche il personale delle aziende dei trasporti è autorizzato a fare verifiche quindi a controllare se il passeggero è in regola.

Gli orari di punta

Massima attenzione, chiaramente, nelle fasce orarie di “punta” dove cioè si concentra l’affollamento dell’utenza. Atac, sul proprio sito, permette di controllare i migliori orari per viaggiare.

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it