Home News Cronaca Si avventura per far volare il drone, non tornerà più: tragedia sul...

Si avventura per far volare il drone, non tornerà più: tragedia sul Monte Giove

Tragedia ieri a Terracina dove un uomo del posto molto conosciuto, Johnatan Tarquinio, ha perso la vita dopo essersi avventurato sul Monte Giove. Una caduta fatale probabilmente, che non gli ha lasciato scampo. Stando a quanto si apprende l’uomo aveva programmato l’uscita per realizzare delle riprese con un drone, una delle tante passioni che aveva; ad un certo punto però avrebbe perso il controllo dell’aeromobile che è così scomparso dalla sua vista. E proprio per cercare di andare a recuperarlo sarebbe scivolato perdendo, purtroppo, la vita.

La tragedia si è consumata ieri, sabato 28 marzo 2020. Sul posto, nella zona antistante il ristorante l’Ostricaro i medici del 118 gli hanno praticato il massaggio cardiaco senza alcun esito. A dare l’allarme è stato un suo amico, un istruttore di droni, che la vittima aveva contattato per cercare di capire come recuperare l’aeromobile. A nulla sono valse le sue raccomandazioni di lasciar perdere, le quali sono rimaste inascoltate: non sentendolo più, l’istruttore ha subito dato l’allarme considerando l’approssimarsi del buio. Ma era già troppo tardi.

jonathan

Immagine 1 di 2

Tragedia sul Monte Giove: la ricostruzione

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco del Comando di Latina. Il personale operativo è stato chiamato per intervenire per un “soccorso ad una persona” nel Comune di Terracina in località Pisco Montano- Porta Romana, sulla via Appia al km 102 circa. Sul posto, la squadra territoriale VVF di Terracina veniva informata della situazione dalle forze dell’ordine, già sul posto, le quali mostravano la zona dove cercare l’uomo, identificato in Johnatan Tarquinio per l’appunto. Ma dopo una breve ricerca, purtroppo, i VVF hanno rinvenuto il corpo esanime dell’uomo.