Connettiti con noi

Cronaca

Si introducono nel Centro Agroalimentare abusivamente: fermati 5 uomini

Pubblicato

il

La piaga del razzismo: 20enne massacrato di botte e aggredito perché nero

ROMA. Si erano introdotti nel Centro Agroalimentare, dopo aver scavalcato la recinzione e senza alcune permesso si aggiravano per la zona prendendo parte alle attività. Al termine di un servizio coordinato, di iniziativa, volto al contrasto del lavoro nero, i Carabinieri della Compagnia di Tivoli, con i colleghi del Nucleo Operativo del Gruppo Tutela Lavoro di Roma e della Stazione Carabinieri Forestale di Guidonia, hanno denunciato 5 persone, 4 cittadini egiziani e un tunisino, tra i 18 e i 52 anni, per violazione di domicilio.

5 persone introdotte illegalmente nel Centro Agroalimentare di Roma

I Carabinieri hanno infatti accertato che i 5 uomini si erano introdotti nel Centro Agroalimentare senza nessun titolo abilitativo, dopo aver scavalcato la rete di recinzione. Sull’episodio c’è una dettagliata informativa di reato all’Autorità Giudiziaria. Analoghi interventi dei militari c’erano stati anche a fine ottobre e nel mese di novembre quando altre 16 persone si macchiarono dello stesso reato.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it