Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Choc a Uomini e Donne: arrestati due famosi tronisti

Pubblicato

il

Uomini e Donne due tronisti arrestati

Uomini e Donne è decisamente uno dei programmi che riesce a dare tantissima visibilità ai partecipanti. Ormai è noto che ci partecipa al dating show, finisce, quasi sempre, a lavorare o nel mondo dello spettacolo o nel mondo dei social, come influencer. Questo inevitabilmente fa sì che tutti sappiano tutto delle loro vite perché costantemente condivise online. Ovviamente nel programma arrivano tantissime persone e non sempre tutte hanno gli stessi obiettivi.. 

Choc Uomini e Donne 

Due dei personaggi che anni fa erano molto conosciuti per aver partecipato al programma, hanno avuto seri problemi con la legge. Il più famoso tra questi è sicuramente Giuseppe Mazzitelli. Era un tronista, aveva partecipato nel 2010. Non tutti lo ricorderanno ma chi ha visto le puntate potrà sicuramente confermare la sua personalità molto vivace. 

I due arresti

Aveva scelto Roberto Pontesilli. Una relazione che però era durata giusto poche settimane. Lei aveva grossi dubbi sul loro rapporto soprattutto perché non riusciva a fidarsi. Dopo un po’ di tempo è stato poi arrestato durante un’operazione antidroga della squadra mobile di Milano. Già da tempo era sotto osservazione dagli agenti. Lui e altre tre amici avevano hashish e marijuana. Avevano preparato ‘l’altro colpo’. Un pacco di Dhl per la Spagna con dentro 100mila euro in contanti. Venne tutto sequestrato. 

L’altro tronista arrestato è Alessio Lo Passo. Aveva corteggiato inizialmente Giulia Montanari. I due sono stati insieme per un po’ di tempo ma le cose non andarono. La redazione allora gli ha proposto il trono. La sua fortuna è stato il suo aspetto fisico. La visibilità del programma gli aveva permesso di lavorare nel mondo dello spettacolo. Ma un giorno, durante una serata in discoteca, “è rimasto vittima di una colluttazione che gli aveva deviato il setto nasale”. Questo l’ha mandato su tutte le furie così tanto da “minacciare il dottore che lo aveva operato. Per questo fu condannato a 3 anni per estorsione nei confronti del chirurgo estetico”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy