Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

È morto Enzo Garinei: l’attore aveva 96 anni

Pubblicato

il

Enzo Garinei

Lutto nel mondo del cinema e dello spettacolo. Questa mattina, all’età di 96 anni, è morto Enzo Garinei, l’attore di cinema e teatro e fratello di Pietro della famosa ditta Garinei e Giovannini. Quando la notizia si è diffusa, inevitabilmente i social sono stati presi d’assalto: molti i personaggi noti che hanno salutato e omaggiato Enzo Garinei, tanti i post e i commenti pubblicati per quell’attore, che tutti ricordano come un compagno di lavoro stupendo, un vero e proprio maestro.

Chi era Enzo Garinei 

Enzo Garinei è nato a Roma il 4 maggio del 1926 e nella sua brillante carriera, oltre ad essere attore di successo, è stato anche un noto doppiatore. Fratello del commediografo e regista teatrale Pietro, Enzo è stato un attore teatrale, televisivo e cinematografico. Ha esordito al cinema, nel 1949, in Titò le Mokò e da lì ha preso parte a numerose commedie musicali e film, come: 

  • Signorinella
  • Adamo ed Eva
  • I cadetti di Guascogna
  • Il vedovo allegro
  • Totò cerca moglie
  • Arrivano i nostri
  • Totò terzo uomo

Chi ha doppiato 

Fino al 2008 Enzo Garinei è stato, saltuariamente, anche doppiatore: il personaggio più noto a cui ha prestato la voce è quello di George Jefferson della sitcom I Jefferson. Ha doppiato anche Stan Laurel in alcune comiche e film e nel 2009 ha vinto il riconoscimento speciale Leggio d’oro – Alberto Sordi. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy