Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Fedez pubblica gli audio strazianti dallo psicologo: “Non voglio morire”

Pubblicato

il

Fedez e l'annuncio su Instagram della malattia

Fedez stamattina ha colpito di nuovo. Non passa un giorno in cui non voglia condividere qualcosa con i suoi fan. La sua musica, la sua famiglia, i suoi successi ma anche le sue debolezze. Questa volta, è andato proprio nel profondo. Ha pubblicato l’audio di quando ha scoperto di avere il tumore. Un momento difficile, tragico, che ha condiviso non solo con la sua famiglia ma anche con il suo psicologo. 

Fedez dichiarazioni audio

Le dichiarazioni di Fedez

“Buongiorno. Non so perché oggi ho deciso di riascoltare la seduta fatta dallo psicologo il giorno in cui ho scoperto di avere un tumore al pancreas. Sto piangendo, piango di dolore e di gioia. Un solo pensiero riusciva a devastarmi più della paura della morte: non essere ricordato dai miei figli. Beh, oggi mi chiedo se tutto questo mi sia stato realmente d’insegnamento. Perché l’essere umano tende a rimuovere, dimenticare. E io non voglio. Non voglio dimenticare che le cose importanti non sono cose. Tenete quella finestra aperta sempre. Con il cuore”. 

Non voglio morire. Non voglio. Non voglio che i miei figli si dimentichino di me”. Parole che sono arrivate dritte al cuore di tutti. Le lacrime del cantante si confondono con le sue parole. Sono stati secondi di audio strazianti che hanno fatto riflettere tantissimo. 

E poi, un ringraziamento unico e speciale alla moglie. Nell’audio si sente lo psicologo che gli chiede se riesce a riconoscere e percepire la vicinanza della moglie in questo momento e Fedez, in lacrime e disperato, cerca di spiegare quanto Chiara sia forte e quanto lo sia per tutti. 

Fedez audio psicologo

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy