Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Gianni Nazzaro: chi era, come è morto, carriera, canzoni, chi è la moglie Nada Ovcina e figli

Pubblicato

il

Gianni Nazzaro che viene ricordato ai microfoni di Serena Bortone

Tutto pronto per il classico appuntamento pomeridiano di Rai 1 con Oggi è un altro giorno, la trasmissione in onda dalle 14 e condotta da Serena Bortone. Tra gli ospiti Nada Ovcina, la moglie di Gianni Nazzaro, che si racconterà a cuore aperto, tra vita privata e carriera. Con lei, in studio, anche la figlia Giorgia, che ricorderà il padre e il grande amore per lui. 

Dal debutto ai successi di Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro, all’anagrafe Giovanni, è nato a Napoli il 27 ottobre del 1948 ed è morto a Roma il 27 luglio scorso. Figlio dell’artista Erminio, il suo debutto artistico è avvenuto nel 1965 con lo pseudonimo di Buddy, imitando con successo le voci di Bobby Solo, Adriano Celentano e Gianni Morandi. Nel 1967 ha partecipato al Festival di Napoli, poi si è fatto notare l’anno seguente con il brano Solo noi. Nel 1970 ha vinto il Festival di Napoli con Me chiamme ammore, in coppia con Peppino di Capri, poi ha partecipato a Canzonissima. 

Le sue canzoni più famose

Tra i suoi successi: L’amore è una colomba, Bianchi cristalli sereni, Non voglio innamorarmi mai, A modo mio, Mi sono innamorato di mia moglie. Nel 1987, tra l’altro, ha tentato di partecipare (di nuovo) al Festival di Sanremo con Perdere l’amore, brano che è stato scartato. Brano che, per l’ironia della sorte, è stato ripresentato l’anno successo da Massimo Ranieri, che ha addirittura vinto la kermesse musicale più famosa di sempre.

Dalla musica al cinema

Dalla musica al cinema, il passo per Gianni Nazzaro è stato breve. Nel 1979 è stato tra i protagonisti della commedia musicale di Renato Rascel, poi ha ricoperto il ruolo del padre di Sara De Vito nella soap opera Un posto al Sole. Ha preso parte a diverse musical, nel 2014 ha partecipato al programma Tale e Quale Show condotto da Carlo Conti e ha concluso la carriera sul piccolo schermo partecipando, ancora una volta, al format MilleVoci con l’esecuzione di brani di successo.

Chi è la moglie Nada Ovcina e i figli 

Ma veniamo alla vita privata. Gianni Nazzaro è stato sposato con Nada Ovcina e dal loro amore sono nati due figli, Giovanni Junior nel 1973 e Giorgia nel 1976. 

 “Ci siamo incontrati per caso durante una manifestazione. Lui cantava, aveva diciotto anni. Erano le 2 di notte, si è fermato in albergo da me, io ho dormito sul divano. Ci siamo scambiati i numeri di telefono. Una settimana dopo mi ha chiamato e da lì tutto ha avuto inizio”. Così, come ha raccontato Nada ai microfoni di Mara Venier, è nato il loro amore. Un colpo di fulmine, poi il matrimonio e la nascita di due splendidi figli. 

L’incidente e il secondo matrimonio

Dopo la separazione, Gianni e Nada si sono riavvicinati, ma il 15 settembre del 2016 sono rimasti coinvolti in un grave incidente stradale in Francia. Poi la malattia di lui e la decisione di sposarsi, per la seconda volta, in ospedale. A dimostrazione che il primo amore non si scorda mai. 

Il tradimento con Catherine Frank

Gianni Nazzaro ha tradito Nada con Catherine Frank, una ex indossatrice francese e amica della sua prima moglie. I due hanno avuto una lunga relazione e dall’amore sono nati altri due figli, David e Mattia. 

La morte di Gianni Nazzaro e i funerali

Gianni Nazzaro è morto il 27 luglio scorso, a 72 anni, al Policlinico Gemelli di Roma per un tumore ai polmoni. Quando è morto versava in condizioni economiche gravi, così il funerale è stato organizzato da alcuni artisti e amici a lui vicini, tra cui Maurizio Costanzo, Pippo Franco, Lino Banfi. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy