Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Quino, oggi Google celebra il padre di Mafalda con un ‘doodle’: ecco perché e chi era il fumettista

Pubblicato

il

Quino e il doodle su Google

Oggi chi apre Google si trova davanti un doodle che rappresenta Quino, noto fumettista argentino, al lavoro. Ma chi era? E perché questo ricordo proprio domenica 17 luglio? Cerchiamo di scoprirlo insieme! 

Chi era il fumettista argentino Quino

Jaquin Lavado, meglio conosciuto come Quino, è stato un noto fumettista argentino, nato proprio il 17 luglio del 1932 a Mendoza. Per questo oggi Google, in occasione del novantaduesimo anno dalla sua nascita, ha deciso di omaggiarlo con un fantastico Doodle. 

Quino e il doodle su Google

La realizzazione di Mafalda 

Un anno fondamentale nella carriera di Quino, che ha sempre cercato di lavorare e muovere i primi passi come fumettista a Buenos Aires, è il 1963. Il motivo? In quell’anno è nata la sua creatura, Mafalda, la piccola-grande bambina che inizialmente doveva servire per pubblicizzare una marca di elettrodomestici. Quino, poi, ha iniziato a pubblicare regolarmente le strisce di Mafalda sul settimanale argentino più importante dell’epoca, prima di sbarcare sulle pagine del quotidiano El Mundo. 

Come è morto

Una carriera brillante, tanti riconoscimenti. Poi la tragica notizia il 30 settembre del 2020: Quino, all’età di 88 anni, è morto. A causa di un ictus che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy