Home Pomezia Calcio dilettanti, è accaduto nel weekend…

Calcio dilettanti, è accaduto nel weekend…

I RISULTATI DEL CALCIO LOCALE

calcetto tra amici

IN COPERTINA – E’ stato un finesettimana davvero ricco di emozioni quello che ci siamo appena lasciati alle spalle. Ha fatto molto clamore – soprattutto per la stagione che l’Unipomezia sta vivendo – il successo del Racing Club nella stracittadina proprio contro i pometini, giunto grazie ad una rete di Buonocore proprio allo scadere; sorride anche l’Indomita Pomezia del Presidente Padula che torna da Allumiere con cinque gol e con il titolo di campione d’inverno del Girone A di Prima Categoria in tasca. In eccellenza pari del Pomezia e netto successo del Lido dei Pini.

Eccellenza Girone B

Bel pari,  in rimonta e per di più in trasferta, del Pomezia che, come all’andata, si spartisce la posta in palio con l’Audace San Vito Empolitana, compagine in lotta per i vertici del raggruppamento. I padroni di casa si portano sul 2-0 (Chiti e Regis) ma prima Amico e poi Tovalieri, quest’ultimo in pieno extratime, rovinano la festa agli avversari. Continua la sorprendente marcia del Cedial Lido dei Pini che si sbarazza con un sonoro 3-0 (Loreti e doppietta di Porcari) della Città di Minturno Marina. Situazione in classifica: il Pomezia oggi sarebbe salvo – anche se solo un punto separa il sodalizio dai play out – mentre il Lido dei Pini si posiziona 5°, a -3 dal gradino più basso del podio.

Promozione Girone C

Partiamo dall’Unipomezia Virtus 1938 che affrontava nel derby il Racing Club. La stracittadina alla fine è andata a questi ultimi che, grazie ad un guizzo di Buonocore nel finale, ‘regalano’  ai pometini il primo dispiacere stagionale. Il successo dona morale e punti preziosi alla compagine rutula sempre più vicina al podio del raggruppamento: il Colossem, oggi terzo, dista appena un punto mentre il Team Nuova Florida – uscito vincente dalla sfida con la Garbatella 2-0 (doppio Tisei) – è lontano cinque lunghezze. Per il primato, di conseguenza,  è ancora corsa a due.

Prima Categoria: gironi A e F

Apre il resoconto di giornata l’Indomita Pomezia. La formazione del tecnico Aiello conquista il secondo successo consecutivo in questo 2016 e si regala il titolo di campione d’inverno del girone A battendo 5-2 l’Allumiere. Nel girone F invece continua il momento-no della Città di Pomezia che incassa, per mano del Divino Amore, la terza sconfitta di fila e perde terreno importante in graduatoria (la squadra è ora sesta). Anche l’Airone Ardea esce a mani vuote dal weekend: la Nuova Virtus si impone 4-1.

Seconda Categoria Girone I

Tris di sconfitte per le nostre in Seconda Categoria. Cade l’Enea Pomezia nel confronto con la Fanciulla D’Anzio (3-0), così come il Montegiordano – 0-1 con l’ACDS Group – e la Città di Aprilia fermata tra le mura amiche dal Marino 0-1. In classifica situazione complicata per tutte e tre le società: l’Enea è penultima e solamente due gradini sopra troviamo proprio Montegiordano e Città d’Aprilia.

Terza Categoria Roma Girone D

L’Atletico Torvaianica supera 3-1 il Velitrum Calcio conquistando così la seconda vittoria in campionato. Si arrende invece lo Sporting Pomezia – passa il Tormarancio col pesante passivo di 5-0 – mentre la Virtus Ardea supera di misura la Polisportiva Ostiense (1-0) e prosegue la sua rincorsa verso le zone nobili della classifica.