Connettiti con noi

Ultime Notizie Sportive

Coppa del Mondo Qatar 2022 – Chi è la favorita?

Pubblicato

il

mondiali di calcio in Qatar

Quando sta per cominciare una competizione come quella dei mondiali di calcio maschile, i titoli dei giornali, le ipotesi e i pronostici si sprecano su quale possa essere la squadra favorita, chi potrà essere il miglior calciatore del torneo, o anche chi sarà il capocannoniere.

Ovviamente ci sono delle squadre favorite come Brasile e Francia, ma molti esperti puntano sull’Argentina, sia per la legge dei grandi numeri, sia perché due anni fa l’albi celeste ha alzato la Copa America CONMEBOL, ma anche perché quasi certamente è l’ultima competizione di Leo Messi con la gloriosa maglia della nazionale di Maradona.

Francia, Brasile e?

Due nomi sono sulla bocca e nella testa di tutti: Brasile e Francia. Se pronunciare prima i verde oro o i galletti è questione di forma o di quote se ci soffermiamo sui dati migliori bookmakers aams in relazione a quale squadra potrebbe essere la vincente. Questi due club sono certamente quelli con più chance di portare la Coppa del Mondo a casa, per forza della rosa, tradizione e stato attuale di forma. Il torneo mondiale al momento vede la seguente classifica parziale per vittorie:

  • Brasile cinque coppe del mondo;
  • Germania e Italia quattro;
  • Argentina, Francia e Uruguay tre vittorie a testa.

Dunque la Francia e l’Argentina potrebbero avvicinarsi alle vittorie di Germania e Italia, mentre i tedeschi potrebbero raggiungere il Brasile. In quanto alla squadra di Neymar, vincendo andrebbero a sei mondiali, e allungherebbero su Italia e Germania. Gli azzurri ovviamente dovranno aspettare l’edizione 2026 per eventualmente provare ad aggiungere una stella sul petto.

Le possibili outsider

Come in ogni anno del mondiale si aspetta una possibile outsider, cioè quella squadra che anche se lontana dai favori dei pronostici arriva tra le prime quattro. Nel mondiale russo del 2018 addirittura ne abbiamo avute due: la Croazia e il Belgio. La squadra di Modric è arrivata in finale per la prima volta nella propria storia, poi perdendo il titolo contro la Francia, mentre i Belgi hanno ottenuto il loro miglior piazzamento di sempre, classificandosi terzi davanti all’Inghilterra. Quest’anno molti individuano come squadra “sorpresa” il Senegal, che ha anche diversi calciatori del campionato italiano in rosa, fra tutti Dia della Salernitana, protagonista di un grande avvio di campionato con i granata.

Da non sottovalutare neanche la Spagna di Luis Enrique, che ha una vittoria nella propria bacheca ottenuta nel 2010. La selezione iberica ha una delle rose più giovani del torneo, ma non per questo va esclusa dalle possibili finaliste, anche perché di talenti le Furie Rosse ne hanno tanti: da Pedri a Ferran Torres, passando per Gavi e Yéremi Pino. Per citare un’altra squadra che potrebbe far bene in Qatar possiamo menzionare l’Inghilterra. La squadra della “corona” ha disputato un Europeo 2020 da assoluta protagonista perdendo in finale contro l’Italia, ma ha poi deluso e tanto in Nations League, retrocedendo in Lega B.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy