Home News Sport POMEZIA CALCIO: UNA VITTORIA DA TERZO POSTO!!!

POMEZIA CALCIO: UNA VITTORIA DA TERZO POSTO!!!

Il risultato è sempre lo stesso: 1- 0. Sembra essere ormai affezionato alla vittoria di misura, il Pomezia Calcio, che celebra il ritorno al Comunale di Via Varrone con un’altra vittoria, scalando sempre di più la vetta della classifica, tanto da arrivare al terzo posto. A farne le spese questa volta l’Aversa Normanna, arrivata con il chiaro intento di giocarsi il tutto per tutto, portandosi spesso in attacco, sfiorando più volte il gol nel corso del primo tempo e tenendo le redini del gioco per gran parte del match. Entrambe le squadre venivano da due vittorie, ma solo una ha saputo mantenere il ritmo: il gol partita è infatti stato segnato dai rossoblu, che al 15° del secondo tempo, con un bel tiro di Piroli da oltre 30 metri, ha fatto esplodere lo stadio. Ma non è stata una partita facile: nel primo tempo è infatti la squadra campana quella messa meglio in campo: crea più azioni, ma non concretizza sotto porta, visto che i tentativi fatti dai suoi temibili attaccanti – Grieco ed Ercolano in testa – falliscono miseramente. Il Pomezia si fa avanti ad un quarto d’ora dalla fine del primo tempo ed in questi 15 minuti crea due occasioni da gol, la prima con Piroli e la seconda, proprio allo scadere del tempo, su punizione di Polito. La ripresa ricalca la fine del primo tempo, con il Pomezia in attacco, che ci prova fino allo splendido tiro al volo di Pirolo, che mette la palla in rete regalando i tre punti alla sua squadra. Quella di oggi è la sesta vittoria in campionato, che vede un ruolino di marcia superiore alle aspettative iniziali della squadra pometina. Ora bisogna difendere quanto fatto, cercando di restare nelle zone alte della classifica. E, di questo passo, è facile sognare….\n\nAd assistere alla partita, sugli spalti centrali, anche l’assessore allo sport del comune Alessio Caporaletti, soddisfatto per il traguardo raggiunto “l’agibilità del campo per il campionato di C2”.\n“Dallo scorso mese di luglio – ha spiegato il giovane assessore – mi sto occupando della questione campo, ho cercato di costruire un proficuo dialogo tra consorzio per lo sport, società sportiva e amministrazione. E questo è il risultato. Andavano cercati e costruiti i giusti equilibri tra le esigenze di tutti e le singole responsabilità… un percorso delicato e necessario che è passato anche attraverso le    necessarie commissioni consiliari. C’è stato qualche intoppo ma lo abbiamo superato e oggi – ha aggiunto l’assessore Caporaletti – il mio grazie personale va certamente al Consorzio (in primis Luca Zanone), al Pomezia Calcio (in primis Giuseppe Altese) e ai competenti uffici comunali che hanno lavorato per raggiungere questo importante traguardo”. “Tra le priorità dell’amministrazione De Fusco – ha concluso Caporaletti – quella di creare momenti di aggregazione per tutta la città e senza dubbio lo sport è uno dei principali momenti di socializzazione”.